Recensione Relic

cpt_relic

+++Autorizzazione imperiale—-accettatta+++
+++Codice personale—-accettato+++
+++Accesso alla registrazione dell’inquisitore Gabriel+++
++L’eresia nasce dall’ozio.++
++L’innocenza non prova nulla.++
++Caricamento completo++

Inquisitore: Mio fedele Lapponius, hai acceso il servitor di registrazione?

Lapponius:Si, padrone Lord Inquisitore… ora posso tornare ad occuparmi dello spurgo dei sanatorium della nave?

I: Nonostante trovi encomiabile la tua passione per le feci, temo dovrai continuare ad assistermi per un po’ancora. Prego, siediti. C’è del succo di agrobax sul ripiano, serviti pure.

L: Grazie padrone,.. ma questa gentilezza è inusuale nei confronti di un misero servitore come me!

I: Ma no, bevi pure!
Infatti, credo di avere bisogno di te. Ho saputo che nei mondi della frangia orientale si è diffuso questo passatempo conosciuto col nome di Relic.. ora, io sono stato incaricato dai Sacri Signori della Terra di determinare l’eventuale santità o blasfemia di tale passatempo..

L: In effetti credo di averne sentito parlare, mio lord..da quanto ho appreso si tratta di un gioco da tavolo per 2-4 persone, basato sul sistema del più noto Talisman, sempre prodotto dalla Fantasy Flight. La durata è intorno alle 3 ore.

I: Interessante.. e dimmi di più sulle regole di gioco.

L: Bhè se ho ben compreso si interpreta un eroe dell‘ Imperium.. la selezione dei personaggi varia da un potente capitano degli Ultramarines ad un astuto cecchino mezz’uomo (i personaggi in totale sono dieci). Il tabellone è diviso in tre settori concentrici divisi a loro volta in caselle: ogni giocatore a turno tira un dado e si muove del numero uscito in senso orario od antiorario (a scelta). Su di ogni casella sono presenti diversi simboli minaccia ..

I: Mmmh..questa mi sa di apostasia.. a cosa servirebbero questi infidi glifi?

L:Ogni simbolo è di uno dei tre colori di uno di tre diversi mazzi di carte (blu, rosso o giallo). Quando il giocatore finisce su di una casella pesca tot carte del colore ed in numero pari ai simboli della casella.. potrebbe trattarsi di oggetti utili che il giocatore accumula; ma in generale si tratta di mostri da affrontare.

I: Di certo i servitori del Dio Imperatore faranno un bukkake di proiettili di requiem ad ogni nemico che si presenti in questo sobillante gioco!!

L: Eh, in realtà è da vedere! Infatti ogni mostro presenta un numero associato al proprio colore. I giocatori trovano sulla propria scheda un valore attribuito ad ognuno dei colori dei mostri che possono pescare..a questo punto il giocatore di turno e quello che lo ha preceduto tirano entrambi un dado e sommano la propria caratteristica (il giocatore precedente usa la caratteristica del mostro).
Se chi è di turno fa più alto, il mostro è ucciso e diviene un trofeo; ma se fa più alto il mostro il giocatore perde una ferita ed il mostro rimane sulla casella ad affrontare altri giocatori.. il problema dipende dal fatto che se il mostro od il giocatore tirano un sei, potranno tirare un dado aggiuntivo per calcolare il loro valore di caratteristica definitivo! Questo comporta che spesso mostri deboli come un hormagaunt possano divenire nemici inaspettatamente ostici per gli agenti imperiali!

I: Di certo tutto ciò sembra eretico.. ma non ho capito ancora come si possa vincere in un tale passatempo..

L: In pratica mano a mano che si guadagnano mostri come trofei , questi si possono spendere : ogni 6 punti di mostri spesi si ottiene un livello. Sulla parte alta della carta della scheda è indicato cosa significa questo avanzamento per ogni personaggio.. così facendo i personaggi divengono mano a mano più potenti ed accedono alle parti più interne del tabellone. Inoltre ogni personaggio ha diverse missioni secondarie da compiere: quando ne completa 3, può ricevere una reliquia! Questa darà accesso alla parte finale del tabellone attraverso un portale Eldar, al cui termine vi è un nemico finale da affrontare…si può scegliere fra 5 diversi di questi ultimi!

I: E in tutto ciò non ha alcuna rilevanza la Sacra Fede nel Culto Imperiale?

L: In effetti, a differenza di Talisman qui non esistono le magie od i punti fato: ci sono però le carte potere! Queste possono essere giocate in due maniere distinte. O con l’effetto scritto, oppure usando il numero stampatovi sopra : esso sostituisce un tiro di dado che dovete ancora effettuare…così di fatto è molto più plausibile raggiungere una data casella in un dato turno, aggiungendo un po’ di pianificazione al gioco..

I: Mmmh..molto interessante. Ma mettiamo che uno dei giocatori tradisca e vada eliminato dalla galassia, come posso affrontarlo?

L: In realtà non si può! Una differenza cruciale è che, essendo tutti i giocatori dalla parte dell’ Imperium non si può combattere fra di essi! Come vede lord inquisitore il gioco è piuttosto propagandistico del culto imperiale! Inoltre non mettendoci direttamente i bastoni fra le ruote
Il gioco risulta più scorrevole..

I: Capisco.. capisco che dici bene le tue bugie , eretico!

L: C-cosa? Io non..

I: Non mi hai infatti nascosto che un’altra differenza con Talisman è la presenza di carte corruzione che possono dare addirittura dei bonus ai giocatori? Se non è propaganda caotica questa!

L: Ma, mio lord, la prego! Se un giocatore raggiunge 6 carte corruzione viene del tutto eliminato dal gioco!

I: Ciò è irrilevante! In realtà conosco bene questo diabolico gioco, e avendolo già giudicato empio, sto interrogando tutto il mio personale per vedere chi è stato già contaminato da questa nuova insidia caotica! Inutile dire che tu hai fallito la prova: ora non resta che uccidere te e chiunque tu abbia mai amato!
Il tuo fato è segnato traditore!E con te, quello del tuo blasfemo gingillo! Che sia ordinata l’Epurazione imperiale!

L: La scongiuro, ho moglie e figlia! Se non mi vedono tornare..

I: Non ti preoccupare verme del caos..sospettavo del tuo tradimento e le ho fatte terminare preventivamente. In effetti il drink che hai bevuto entrando è estratto dal loro grasso corporeo e materia cerebrale post cremazione…

L:Oddio….blleeeurgh!….

I: Esattamente. Questa è anche la mia reazione quando incontro un tarzanello caotico come te..ma sto sereno: presto tu ed il tuo sacrilego gioco sarete eliminati dall’esistenza.

L: Nooo! Non può! i materiali sono bellissimi! Le miniature sono dei mezzibusti che ogni amante del 41 millennio dovrebbe possedere! Ed in fondo se il sistema di gioco è casuale è anche molto semplice e si può giocare con amici poco avvezzi a giochi da tavolo più corposi!!

I: Ne ho abbastanza delle tue bugie, viscido traditore! Ti condanno alla pena capitale per sodomia da parte di tutta la 9° compagnia del capitolo dei minotauri!
….e ti informo che, a causa dell’instabilità del seme genetico sono notoriamente superdotati!
E ora: prendetelo! In tutti i sensi!

L: NUOOOOOOOOOOO!

++++FINE REGISTRAZIONE++++
++L’IMPERATORE PROTEGGE++

Qualità materiali: 9\10 Pressocchè perfetta, in stile Fantasy Flight

Atmosfera : 7,5\10 Ben curata, ma per i fanatici del 40k qualcosa stride.. tipo vedere un capitano ultramarine ed un cecchino mezz’uomo come parimenti validi ai fini del gioco

Equilibrio di gioco : 7\10 Personaggi bilanciati ma non perfettamente: su tutti sono ottimi il rogue trader e la sorella guerriera. D’altronde li si pesca a caso.

Qui le faq
http://www.giochiuniti.it/index.php?option=com_content&view=article&id=552:relic-regole-chiarimenti&catid=44:giochi&Itemid=45&lang=it

Interazione giocatori : 6,5 \10 Ci si annoia un po’ nei turni altrui. Però si possono sempre gufare i dadi degli altri…a breve un espansione porrà rimedio al tutto.

Complessità : 7,5 \10 Cioè poco complesso, specie per gli standard Fantasy Flight!

NDA: Il personaggio dello sfortunato Lapponius è inspirato da un tale Luca che , sculando come un lottatore di sumo in tanga mi ha sconfitto in una partita a Relic..cose che tipo solo quattro dadi nella sua partita non erano dei 6. Quindi, no, nessuna pietà per lui.
E si, tutto ciò è un po’ infantile, ma che volete farci?.

Giochi Uniti – Relic- Regole & Chiarimenti
www.giochiuniti.it